22339688_1482425275168966_1904107145405119539_o

Lo pronunciavamo così, tutto attaccato, non c’era bisogno di fornire indirizzo, lo conoscevamo tutti: stava lì, in Piazza della Repubblica all’angolo con Corso Vecchio autentico paradiso delle signore e dei bambini.

Erano gli anni ’50, non era un grande magazzino perchè ancora non esistevano, ma sicuramente ne è stato un antesignano, anche se a contraddistinguerlo era l’eleganza e la raffinatezza proprie dei negozi di prestigio.
Vendeva cristalleria e porcellane pregiatissime, comprese le famose Rosenthal allora quasi esclusive: probabilmente nelle case di tanti ternani ci saranno ancora oggetti che facevano parte della lista di nozze di chi si è sposato in quegli anni e scelse quel negozio per arredare la propria abitazione.
Era anche dotato di un ottimo reparto merceria e, chi all’epoca era bambino, non potrà certamente aver dimenticato il formidabile reparto giocattoli.
Come si vede in foto, sull’altro lato della Piazza c’era il negozio di abbigliamento.
Dopo gli anni ’70 sono arrivati i grandi magazzini, tanti altri negozi altrettanto eleganti e raffinati che per lunghi anni hanno riempito di belle vetrine la nostra città rendendola attrattiva e spesso competitiva persino con realtà territoriali molto più grandi della nostra….poi c’è stata la serrata delle saracinesche che ci ha consegnato una città spenta, che si continua ad amare perchè è la nostra, ma che piace più poco.

I ringraziamenti  come sempre ai componenti del gruppo NOI CHE A TERNI

 

author: fiorella chiappelli