Qualcuno le ricorderà bene, qualcuno meno ed i giovani probabilmente guardando queste foto non riconosceranno la città, ma è proprio lei, com’era negli anni ’60. In questa carrellata di immagini ci sono le code infinite ai vecchi passaggi a livello, una Piazza Dalmazia tutta da costruire, il parcheggio dei vecchi autobus, il tribunale di Corso del Popolo in fase di costruzione, lo stadio ancora senza le curve che saranno edificate nel 1972, i funerali di Libero Liberati, la costruzione del viadotto di Toano ed altri momenti della città.

Sono immagini bellissime tratte dalla “Rassegna del Comune e bollettino di statistica ” di quegli anni e che il paziente lavoro di ricerca di Roberto Fiori del gruppo NOI CHE A TERNI  con l’ausilio dei media, oggi permette di far conoscere ad un pubblico più vasto.

Cliccate sulle immagini per ingrandirle. Buona visione!

author: fiorella chiappelli